Lunedì 27 Ottobre 2014

Como, discarica sul fondo

E i sub puliscono il lago

I volontari della Como Sub e del Diving Center Como, che insieme all’associazione Proteus hanno ripulito i fondali di fronte a Villa Geno

Kayak tagliati a pezzi, aste di ferro, tubi di plastica, taniche, batterie d’auto, stivali, pentole, un tappeto, l’immancabile copertone, persino una casetta per gli uccelli e una canestro ancora attaccato al tabellone. Dalle acque del lago davanti alla darsena di viale Geno ieri sono spuntati rifiuti di ogni genere. Li hanno riportati alla luce 38 sub comaschi grazie a un intervento di recupero organizzato dalle due associazioni che hanno sede alla darsena, Como Sub e Diving Center Como, insieme all’associazione Proteus che si occupa soprattuto di analisi, tutela dell’ecosistema lacuale e divulgazione scientifica.

I sub-spazzini si sono immersi nell’area sottocosta fino alla profondità di 15 metri per la lunghezza di una cinquantina di metri verso Villa Geno, divisi in coppie e muniti di sacchi dell’immondizia. Sono stati costretti continuamente a entrare e uscire dall’acqua per la velocità con cui riempivano il sacco.

© riproduzione riservata