Venerdì 11 Aprile 2014

Rifiuti, regole per i negozi

I sacchi a Como si ritirano la sera

Como

Un incontro sulle nuove regole per la raccolta rifiuti in città che ha suscitato numerose perplessità tra commercianti e esercenti.

Ieri pomeriggio nella sede di Confcommercio Como i tecnici di Aprica, società del Gruppo A2A vincitrice del bando, hanno illustrato le novità.

«Abbiamo scritto al Comune per segnalare alcune osservazioni sulle decisione prese e che a nostro avviso avrebbero creato disagi sia alle attività che ai turisti - ha spiegato Graziano Monetti, direttore di Confcommercio Como - tenendo in considerazione due aspetti fondamentali e che sono l’impatto sul traffico e il decoro. In particolare è stata accolta la nostra proposta del prelievo serale e non diurno dei rifiuti».

Oltre un’ora di spiegazione, con un centinaio di persone presenti, dove sono stati illustrati i nuovi bidoni per la raccolta, in particolare umido e vetro, ma anche i giorni dedicati al passaggio degli operatori. Proprio su questo ultimo aspetto le maggiori perplessità degli esercenti che hanno segnalato come due passaggi alla settimana per la raccolta dell’umido non siano sufficienti, anche per l’arrivo della bella stagione e del caldo che potrebbe provocare cattivi odori provenienti dai contenitori.

© riproduzione riservata