Giovedì 08 Marzo 2012

Como, preso lo scippatore
E' un giovane di 30 anni

COMO - Lo cercavano da giorni, dopo una serie di scippi in città ai danni di anziane e ieri sera gli agenti della Squadra Mobile lo hanno fermato, denunciandolo. Si tratta di M. G., 30 anni, con precedenti di Polizia inerenti l'uso di sostanze stupefacenti e detenzione armi.
Il giovane colpiva in sella a una motocicletta e sceglieva obiettivi "facili", anziane che la sera camminavano per le strade cittadine: in totale gli scippi erano stati almeno quattro tra venerdì e lunedì.
Ecco il testo completo del comunicato diramato dalla Questura al termine della conferenza stampa di questa mattina:
<Nel periodo temporale che va dal giorno 02 marzo 2012 al giorno 05 marzo 2012, in questo centro cittadino sono stati perpetrati almeno 4 reati di furto con strappo in danno di donne appiedate.Le vittime di età che va dai 35 ai 70 anni venivano scippate da un giovane a bordo di un ciclomotore il quale all'improvviso strappava le borsette malcapitate.Gli elementi raccolti tramite le denunce presentate presso questi uffici, l'analisi dei movimenti del malvivente effettuata tramite la visione delle telecamere cittadine, permetteva di restringere il cerchio attorno a M. G. 30 anni con precedenti di Polizia inerenti l'uso di sostanze stupefacenti e detenzione armi.Al fine di interrompere immediatamente la serie di reati la Squadra Mobile effettuava irruzione presso l'abitazione del ragazzo sita ove veniva rinvenuta parte delle refurtiva degli scippi. Nel Garage veniva invece trovato il motorino Booster utilizzato per la commissione dei reati.Premesso quanto sopra M.G. veniva deferito in stato di libertà per il reato continuato di furto con strappo».


e.frigerio

© riproduzione riservata