Berlusconi ai candidati  «Vinciamo dove siamo uniti»
ERBA - SILVIO BERLUSCONI OSPITE CASTELLO DI CASIGLIO CON EDGARDO AROSIO, MARIO LANDRISCINA E VERONICA AIROLDI (Foto by Stefano Bartesaghi)

Berlusconi ai candidati
«Vinciamo dove siamo uniti»

L’ex premier al Castello di Casiglio con Landriscina, Airoldi e Arosio

Scherza subito appena arrivato al Castello di Casiglio dove lo accolgono il coordinatore provinciale Alessandro Fermi con la moglie Laura e una cena da 250 invitati con i tre candidati sindaco di Como (Mario Landriscina), Erba (Veronica Airoldi) e Cantù (Edgardo Arosio). Seduto di fianco a Landriscina gli dice: «Dottore, come va la pressione?».

Solo poche settimane fa aveva voluto incontrarlo ad Arcore per parlare di Como. «Un consiglio per Landriscina? - risponde Berlusconi alle domande dei cronisti - Quello di portare nella gestione pubblica il suo mestiere e la sua grande esperienza professionale e di muoversi da sindaco di Como esattamente come è abituato a muoversi nella sua professione con grande attenzione agli altri, ricevendo tutte le lamentele e le indicazioni che vengono e provvedendo in tempi rapidi e in modo concreto ai problemi che si presentano».

Tutta la cronaca della visita nel Comasco di Silvio Berlusconi sul quotidiano in edicola oggi, sabato 13 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA