“Life electric” compie un anno «Duemila visitatori al giorno »
Sempre tantissimi i visitatori che raggiungono l’estremità della diga per ammirare l’opera di Libeskind

“Life electric” compie un anno
«Duemila visitatori al giorno »

Da fine maggio contate 351.500 persone sulla diga
Amici di Como e Como Turistica garantiscono la manutenzione per 5 anni

Una media di oltre duemila persone al giorno, tutti i giorni da quel 2 ottobre 2015 in cui “The Life electric”, il monumento progettato da Daniel Libeskind e donato alla città dagli Amici di Como, venne inaugurato.
Da allora l’estremità della diga foranea, che ospita l’opera, è stato raggiunto da un numero impressionante di persone, tutte verosimilmente attirate - oltre che dal suggestivo paesaggio del primo bacino - dalla scultura del grande architetto americano.

Un successo che per gli Amici di Como certifica, al di là di ogni celebrazione, la riuscita dell’operazione, accompagnata all’epoca della sua presentazione alla città da un imponente strascico di polemiche.

Ed è solo con un “Grazie” moltiplicato per 351.500 volte che gli Amici di Como vogliono celebrare il primo compleanno dell’opera: una cifra che si riferisce al periodo da maggio a oggi, ma che con ogni probabilità non si discosta molto dalla media di presenze nella prima metà dell’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA