Panchine dove non servono  «Ora in piazza Cavour»
Le panchine verdi inutilizzate in viale Giulio Cesare (Foto by pozzoni)

Panchine dove non servono

«Ora in piazza Cavour»

Viale Giulio Cesare, decine di sedute “vista auto” - Nessuno le utilizza mentre sono richieste in altre zone - Gerosa: «Le sposteremo quasi tutte nell’area a lago»

Parliamo ancora di panchine. Ma questa volta non ci sono polemiche sull’assenza dello schienale e nemmeno sul modello più o meno gradevole scelto dall’amministrazione. Il paradosso è un altro: le panchine ci sono dove non servono, mentre scarseggiano nelle zone più frequentate da turisti e comaschi. Basta mettere a confronto la situazione di viale Giulio Cesare e quella di piazza Cavour: nella prima zona una raffica di panchine da far paura, nella seconda un numero molto più limitato, tanto che nelle giornate di bel tempo i passanti si contendono i pochi posti disponibili.

La situazione non è sfuggita al Comune, tanto che - come anticipato nei giorni scorsi e confermato ieri dall’assessore Daniela Gerosa - quasi tutte le panchine verranno tolte da viale Giulio Cesare per essere posizionate soprattutto in piazza Cavour. «Si sta lavorando da un anno - dice Gerosa - sul riutilizzo di quelle panchine. Abbiamo fatto un censimento ed è emerso che nei giardini pubblici non ce n’è bisogno, quindi le metteremo in piazza Cavour e sulla passeggiata voltiana a Camnago Volta».

Leggi l’approfondimento su La Provincia in edicola sabato 7 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA