Riapre il parco di Villa Olmo:  «Ma non calpestate i prati»
Da domani addio recinzioni nel parco antistante la villa

Riapre il parco di Villa Olmo:
«Ma non calpestate i prati»

Sarà possibile camminare nel giardino antistante la villa da domani, ma a differenza di quanto sempre annunciato, non si potrà camminare sull’erba

Il parco antistante Villa Olmo riapre domani, dopo i lavori di riqualificazione previsti dal progetto “Navigare nella conoscenza”, finanziato in gran parte da Fondazione Cariplo. Verranno rimosse le recinzioni che circondavano le aiuole e in questi mesi hanno ridotto lo spazio per i pedoni (di fatto costretti a percorrere stretti “corridoi”). L’intervento si è concluso in ritardo rispetto alle previsioni, da domani comunque l’area sarà di nuovo a disposizione di comaschi e turisti. Con un’avvertenza: «Sarà vietato calpestare le aiuole», fa sapere il Comune (previsto anche del personale di vigilanza). Resta da capire se si tratta di un divieto temporaneo o definitivo, in quest’ultimo caso l’Amministrazione andrebbe a smentire gli annunci fatti a più riprese dalla giunta precedente (si era sempre parlato di prato calpestabile).

© RIPRODUZIONE RISERVATA