Via Sirtori, un nuovo condominio  Il Comune: ok a dieci appartamenti
Come cambierà l'ultimo tratto di via Sirtori

Via Sirtori, un nuovo condominio

Il Comune: ok a dieci appartamenti

Via libera della giunta al piano di recupero che comprende anche il marciapiede

COMO

Un nuovo condominio con dieci appartamenti verrà costruito in via Sirtori, proprio di fronte alla scuola Castellini e di fianco all’autosilo.

La giunta ha dato il via libera alla richiesta del privato che ha presentato un progetto che prevede la demolizione integrale del fabbricato attuale e la costruzione di una nuova struttura con dieci unità abitative oltre a box e a posti auto che avrà un’altezza non superiore al condominio di fianco. Il Comune ha concordato con il privato l’arretramento del nuovo complesso rispetto all’attuale immobile che crea, subito dopo il parcheggio, uno spigolo che riduce di molto le dimensioni del marciapiede su cui passano ogni giorno diverse centinaia di persone vista la vicinanza con la stazione di Como Borghi delle ferrovie Nord, con il mercato coperto e con il centro città.

L’arretramento, come si vede dalle immagini, consentirà quindi di realizzare un ingresso la condominio e, contestualmente, di rifare completamente il marciapiede che garantirà quindi maggiore sicurezza ai pedoni. Sarà il privato a doverlo realizzare nell’ambito dei cosiddetti oneri di urbanizzazione.

Impossibile dire, al momento, quando potranno iniziare i lavori visto anche il blocco delle attività. Dal punto di vista burocratico dovranno essere definite alcune procedure con l’amministrazione e poi dovrà essere formalizzato l’inizio lavori. All’esterno della palazzina attuale sono già stati affissi i cartelli per la vendita delle unità immobiliari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA