Villa Olmo, il sito ufficiale fermo al 2017  Figuraccia sul web per la Como turistica
Il sito internet ufficiale di Villa Olmo, fermo al febbraio 2017

Villa Olmo, il sito ufficiale fermo al 2017

Figuraccia sul web per la Como turistica

Il Comune ignora l’aggiornamento del portale dedicato a uno dei suoi gioielli

In un mondo non perfetto, ma quantomeno ben collocato nello spazio e nel tempo, al tramonto del 2021, un sito Internet dovrebbe essere almeno una vetrina per il pubblico dove mostrare il meglio di quello che si vuole proporre, magari “imbrogliando” ed esagerando anche un po’ nei contenuti grazie alla magia delle foto artistiche ed emozionali. Tutto questo non vale per Villa Olmo, la splendida dimora di architettura neoclassica affacciata sul lago, meta consolidata di turisti e di comaschi, che sul web viene “venduta” in modo quantomeno non ottimale.

Ci riferiamo al dominio Internet www.villaolmocomo.it. Il turista che, da qualsiasi parte d’Italia o del mondo, decidesse di affidare alla rete la ricerca di notizie e informazioni sulla dimora lariana, con una splendida vista sulla città e sulla cupola del Duomo, circondata sui due lati da un parco in cui è bello perdersi e camminare, rimarrebbe alquanto deluso. Perché a fare bella mostra nella homepage del sito sono foto magari bellissime, di certo riferite a quando ancora erano in corso i lavori di sistemazione dei giardini esterni. Non proprio attuali, diciamo.

Ma c’è di più, perché la prima notizia che campeggia subito sotto le immagini è quella che si apre con la data “6 febbraio 2017” e che fa riferimento ai “lavori di riqualificazione del parco di Villa Olmo”, con indicazioni sull’accesso garantito “fino alla villa per tutta la durata del cantiere”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA