Glauco Mauri e Karamazov  Palcoscenico per giganti
Glauco Mauri e Roberto Sturno, in palcoscenico stasera a Chiasso

Glauco Mauri e Karamazov

Palcoscenico per giganti

Dalle pagine del romanzo di Dostoevskij lo spettacolo

di scena alle 20,30 al Cinema Teatro di Chiasso

Teatro sublime, tratto da pagine letterarie da vertigine, con interpreti d’eccezione. Non ci possono essere altre parole per presentare “I Fratelli Karamazov”, lo spettacolo che va in scena, questa sera, 26 gennaio, alle 20.30, al Cinema Teatro di Chiasso.

Sul palco la nota ed importante Compagnia Glauco Mauri-Roberto Sturno che si assume il titanico compito di rappresentare, direttamente dalle pagine del romanzo capolavoro di Fedor Dostoevskij, “I fratelli Karamazov”.

In scena vedremo ovviamente Mauri e Sturno, due monumenti del panorama teatrale europeo, pronti ad una nuova avventura scenica, di ampio respiro. Con loro, in ordine di entrata, reciteranno Paolo Lorimer, Pavel Zelinskij, Laurence Mazzoni, Luca Terracciano, Giulia Galiani, Alice Giroldini. Lo spettacolo, nuovissimo, è l’ennesima gemma nella esperienza teatrale di Glauco Mauri e Roberto Sturno, che già in passato hanno affrontato con sicurezza, la scrittura di Dostoevskij (la compagnia ha già proposto sulla scena “Delitto e Castigo” e anche “L’Idiota”), equiparata ai grandi classici della letteratura e del teatro antico e moderno.

. Per info e biglietti, il sito è centroculturalechiasso.ch .


© RIPRODUZIONE RISERVATA