Coronavirus, ieri altre tre vittime Contagiato un anziano su dieci
Aumenta ancora la pressione sui reparti degli ospedali comaschi e lombardi

Coronavirus, ieri altre tre vittime
Contagiato un anziano su dieci

Sono 5.300 i comaschi over 75 che hanno contratto il virus dall’inizio dell’emergenza - Intanto crescono i ricoveri: in provincia ieri erano 233

Como

La pandemia non è ancora finita e alla vigilia della possibile e temibile terza ondata ormai più di un anziano su dieci a Como ha incontrato il virus.

Dall’inizio della pandemia 5.300 comaschi over 75 hanno ricevuto l’esito positivo di un tampone, è il 7,5% dei 70mila residenti nella nostra provincia compresi in questa fascia d’età. La circolazione del virus soprattutto nelle fasi iniziali della pandemia non è però stata tracciata con puntualità, nemmeno tra le persone spirate ed è scontato immaginare che i veri positivi siano in realtà molti di più. Dunque il Covid ha ormai toccato una fetta molto importante anche tra i cittadini potenzialmente più deboli e a rischio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA