Como che cosa
c’è sotto i tigli

Como che cosa c’è sotto i tigli

Cosa c’è sotto i tigli? Forse qualcosa che va oltre la battaglia per salvare gli alberi del lungolago dall’incedere del cantiere delle paratie. I fatti sono noti: dopo la segnalazione dell’agronomo Angelo Vavassori sul rischio di una condanna a morte delle piante, è partita la politica. Data la connotazione ambientalista della battaglia e poiché il cantiere ha il marchio del centrodestra regionale, in particolare della Lega che esprime l’assessore alla partita, Massimo Sertori, sì è mosso il centrosinistra: Pd e “Civitas” assieme ai Verdi. Ma tra le fronde sono poi apparsi anche esponenti di FdI, partito di maggioranza a palazzo Cernezzi che hanno chiesto al sindaco Mario Landriscina di intervenire per evitare l’abbattimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA