In coda sotto il sole, malori e proteste

La denuncia Caldo record, anziano turista scozzese sviene mentre è in fila alla biglietteria della Navigazione. Da anni si segnala l’assenza di un portico per offrire ombra ai clienti. Rapinese: «Inciviltà allo stato puro»

In coda sotto il sole, malori e proteste
La coda di turisti alla biglietteria della Navigazione, in attesa sotto il sole a picco
(Foto di foto butti)

In coda per prendere il battello sotto al sole, e un anziano turista si sente male.

È successo nella tarda mattinata, quando un cittadino scozzese è stato soccorso dall’équipe dell’automedica di Areu. L’uomo è svenuto e si è accasciato, ma si è fortunatamente ripreso dopo le prime cure. Nessun dubbio sulla causa del malore: il caldo - sempre più torrido, con previsioni che annunciano un peggioramento - e il sole a picco sulla testa mentre l’uomo, costretto ad attendere il suo turno per acquistare il biglietto per un battello (la biglietteria di fronte a piazza Cavour non ha neppure una pensilina per fare ombra ai clienti).

© RIPRODUZIONE RISERVATA