A Villa Olmo la festa è russa  Salone pieno e qualche vip
Como Villa Olmo presentazione della rivista russa Ozero Komo (Foto by Carlo Pozzoni)

A Villa Olmo la festa è russa

Salone pieno e qualche vip

Bellezza protagonista per la serata di festa della comunità russa

La dimora più celebre della città ha accolto la festa della comunità russa. Ieri, a Villa Olmo, è stato presentato il nuovo numero della rivista Ozero Komo.

Fra i tanti presenti, circa 350, non sono mancati alcuni vip come l’ex letterina Ludmilla Radchenko e la baronessa Maria Soares (non c’era invece Natasha Stefanenko). «È un appuntamento importante – ha spiegato l’assessore al Turismo Luigi Cavadini – a maggior ragione in questo periodo, con l’aumento registrato del turismo».

La serata, patrocinata dalla Camera di Commercio Italo Russa è stata l’occasione per presentare l’Associazione RussiAComo: «Cresciamo sempre di più – ha spiegato la presidente Natalia Brusentsova – e c’è la voglia di conoscere le tradizioni italiane, d’integrarsi».

Protagonista dell’evento, dopo la lotteria e il concerto di pianoforte, è stata la sfilata di haute couture firmata da Anna Chekunova, promessa del fashion internazionale, creatrice di una collezione lusso, una contaminazione di colori e di stampe rigorosamente made in Como.n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA