Inchiesta paratie, Gilardoni e Ferro liberi: revocati i domiciliari

Accolta oggi la richiesta degli avvocati dei due dirigenti comunali

Inchiesta paratie, Gilardoni e Ferro liberi: revocati i domiciliari
Pietro Gilardoni (primo a destra) di fianco ad Antonio Ferro sul lungolago
(Foto di Carlo Pozzoni)

I dirigenti comunali Pietro Gilardoni e Antonio Ferro tornano liberi. Oggi il gip Maria Luisa Lo Gatto ha accolto la richiesta di revoca dei domiciliari avanzata dai legali. Gilardoni e Ferro andranno a processo il prossimo 24 novembre, l’inchiesta è quella su paratie e appalti pubblici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}