Politica: una lenta  e costante eutanasia

Politica: una lenta

e costante eutanasia

L’onorevole Alessio Butti non se ne avrà a male se sveliamo un episodio che lo riguarda e di cui ci ha messo a conoscenza in privato. Nei giorni scorsi sarebbe stato aggredito da uno scalmanato che aveva appreso su queste colonne l’ammontare (lordo) del presunto stipendio dei parlamentari, molto ridimensionato, secondo l’esponente politico da trattenute, diarie, spese e contribuito obbligatorio al partito.

f.angelini@laprovincia.it
Francesco Angelini Capo redattore centrale

© RIPRODUZIONE RISERVATA