«Io, il giustiziere di Cantù»  Capone, 25 anni dopo

«Io, il giustiziere di Cantù»

Capone, 25 anni dopo

Il 27 maggio del 1995 la Polti perse con Arese lo spareggio per tornare in A1: a decidere sulla sirena il giocatore ora 55enne. «Volevo fosse mia la giocata della finale, ma anche se da 8 metri non l’ho mai considerato il tiro della disperazione».

«Io, il giustiziere di Cantù»

Capone, 25 anni dopo

Il 27 maggio del 1995 la Polti perse con Arese lo spareggio per tornare in A1: a decidere sulla sirena il giocatore ora 55enne. «Volevo fosse mia la giocata della finale, ma anche se da 8 metri non l’ho mai considerato il tiro della disperazione».