Voto a Como il “fuori
programma” della sinistra

Voto a Como il “fuori programma” della sinistra

È noto che la vocazione a farsi male nel centrosinistra comasco e non solo, fa impallidire la natura dello scorpione che uccide la rana con la consapevolezza che morirà anche lui, narrata da Esopo. Le farraginose e goffe trattative per far sì che la candidatura di Barbara Minghetti non diventi una Ferrari costretta a viaggiare con le prestazioni di una Bianchina, sono lì a provarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA